Piazza della Resistenza, 6
20060 Pessano con Bornago (MI)
0295746343

Siamo aperti dal Lunedì al Sabato, dalle 14,00 alle 17,30 pensionatip@associazioni.milano.it

PRIMA PAGINA

 

INFORMAZIONI

VITA  DELLA
ASSOCIAZIONE

Verbali Direttivo
 

 

 
 ARCHIVIO FILMATI
 
 

CONVENZIONE
CON IL COMUNE

 
 .
VERBALI DELLE RIUNIONI DEL DIRETTIVO 2018
Le riunioni si tengono tutte il terzo lunedì di ogni mese, alle ore 10.00
se il lunedì cade in un giorno festivo o all'interno di un “ponte”
la riunione slitta automaticamente al lunedì successivo
Ad agosto non si effettua

Straordinaria Gennaio
Gennaio
- Febbraio - Marzo
Straordinaria Aprile
Aprile - Maggio - Giugno - Luglio - Settembre

Ottobre -  Novembre -  Dicembre
Gennaio 201
9


STRAORDINARIA 11 GENNAIO

Presenti :

  • Comitato di Gestione: Amato, Guaragna, Oddo e Verdelli.

  • Collegio dei Sindaci: Tremolada, Villa

Argomenti trattati

  • Comunicazioni della Presidente: La Presidente comunica che in data 3 gennaio 2018 il sindaco effettivo Antonio Riccobon ha inviato per conoscenza al Consiglio di Gestione le sue dimissioni da sindaco effettivo per ragioni personali con decorrenza immediata.
    Premesso che tale dimissione sarà esaminata dal Collegio Sindacale, invita gli astanti a prenderne atto, come come per lo stesso Consiglio di gestione. Il Consiglio di Gestione prende atto e ringrazia Antonio Riccobon per la disponibilità sempre dimostrata.

  • Dimissioni del Tesoriere: La Presidente comunica che lo scorso mese di dicembre la signora Oddo Provvidenza ha comunicato per ragioni personali le proprie dimissioni da Tesoriere della Associazione; comunica altresì di averla invitata a rimanere nella carica sino alle decisioni di questo Consiglio di Gestione.
    Il Consiglio di Gestione alla unanimità, essendo uscita dalla sala la sig.ra Oddo per conflitto di interesse, le accetta a far data odierna.

  • Nomina del Tesoriere: A seguito delle dimissioni della tesoriera uscente signpra Oddo accolte dal Consiglio di Gestione, la Presidente propone la nomina del sig. Antonio Riccobon con il quale ha precedentemente preso contatto.
    Il Consiglio di Gestione prende lodevolmente atto della disponibilità di Antonio Riccobon, lo ringrazia per la rinnovata collaborazione e udita la propria disponibilità ad assumere l’incarico proposto, alla unanimità ne delibera la nomina con decorrenza immediata.
    La Presidente invita i due tesorieri, uscente e subentrante, a prendere accordi per il passaggio di consegne.

  • Deleghe di poteri sul conto corrente bancario: La Presidente, vista la nomina del nuovo tesoriere della Associazione di Antonio Riccobon in sostituzione della signora Oddo Provvidenza, propone di conferire i poteri, con firma libera e disgiunta, per la gestione del conto corrente aperto presso la Banca di Credito Cooperativo di Milano al nome della nostra Associazione, alla Presidente e al nuovo Tesoriere.
    Il Comitato di Gestione alla unanimità approva e conferisce quindi poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione per la gestione ed operatività del conto corrente bancario con firma libera e disgiunta a nome di: Amato Maria Nivea – Presidenta e ad Antonio Riccobon – Tesoriere.
    Tali poteri si estendono anche alla operatività on line di tale servizio.

TORNA A INIZIO PAGINA


GENNAIO

Presenti

  •  Comitato di Gestione: Amato, Guaragna, Oddo

  •  Collegio dei Sindaci: Villa

  •  Collegio dei Probiviri: Ambrosoni

  •  Tesoriere: Antonio Riccobon

  •  Ospite: Patrizia Lia Presidente ANCOS Milano

Argomenti trattati

  • Incontro ANCOS: in apertura di riunione si è tenuto l'incontro con la presidente ANCOS Milano (associazione alla quale siamo affiliati dal 2017 per poter essere APS) venuta a conoscere il nuovo Direttivo. Dopo le presentazioni, Lia si dispone a rispondere ad alcune domande che le sono state rivolte da Guaragna al momento della telefonata di invito.
    A questo punto interviene Riccobon precisando che tutta la documentazione e le motivazioni sono già presenti in Associazione, essendo stato oggetto di assemblee dei soci (come quella per la modifica dello Statuto) e ci sono verbali che spiegano tutto, invitando il nuovo Direttivo ad aggiornarsi meglio sulla situazione dell'Associazione.
    Al termine, interviene Villa che si informa con Lia dell'esistenza o meno di scadenze di carattere giuridico nei confronti di ANCOS (come presentazione del bilancio, eccetera) e Lia precisa che non ce ne sono, mantenendo l'Associazione Pensionati tutta la propria autonomia.
    L'unica scadenza è il pagamento della quota associativa all'inizio di ogni anno che è forfettariamente stabilita in € 300,00. A seguito del pagamento ANCOS rilascerà le tessere per i nostri soci. Su richiesta di Riccobon verrà inviato anche un certo numero di tessere in bianco, dato che il tesseramento all'Associazione Pensionati per ogni anno si chiude al 30 giugno, quindi non è possibile avere i nomi di tutti gli iscritti all'inizio dell'anno.
    Lia ha consegnato ad Amato il programma delle attività ANCOS per il 2018, invitando l'Associazione a Partecipare e a condividere le proprie iniziative. Lascia anche alcuni depliant con informazioni sulle varie possibilità di accesso a servizi vari e sconti sia come Associazione sia per ciascun socio.
    Il Direttivo approva il rinnovo della quota di affiliazione e dà mandato al tesoriere di effettuare il bonifico, appena ANCOS gli farà avere gli estremi bancari.

  • Approvazione del bilancio: uscita Lia, il Direttivo è passato al primo punto all'ordine del giorno. Villa esprime il parere favorevole del Collegio dei Sindaci ai bilanci consuntivo 2017 e preventivo 2018 presentati dal tesoriere in carica al momento della chiusura dei conti, Oddo. Il Direttivo approva per portarlo all'assemblea generale annuale dei soci per l'approvazione definitiva.

  • Assemblea generale annuale dei soci: il Direttivo decide di convocarla per mercoledì 7 marzo, alle ore 13.00 in prima convocazione e alle ore 16.00 in seconda convocazione, con all'ordine del giorno l'approvazione dei bilanci consuntivo e preventivo, l'elezione di un membro del Collegio dei Sindaci in sostituzione del dimissionario Riccobon, varie ed eventuali. Riccobon suggerisce di presentare anche il nuovo sistema di apertura della sede senza la tenuta del bar, specificandone i motivi.

  • Inventario: per l'annuale stesura dell'inventario delle dotazioni dell'Associazione si propongono Guaragna e Riccobon. Il Direttivo approva.

  • Rappresentante dell'Associazione in seno alla Commissione Orti: Villa ricorda che tra le varie incombenze dell'Associazione vi è anche quella di nominare un membro in rappresentanza dell'Associazione nella Commissione Comunale Orti. Riccobon fa presente che in passato era stato nominato a quella carica ma che non ha mai ricevuto alcuna coonvocazione, tanto che i passati Direttivi se ne sono completamente scordati.Villa fa presente la necessità di nominarne uno comunque e di chiedere spiegazioni di queste mancate convocazioni. Il Direttivo provvederà a trovare qualcuno disposnibile.

  • Incarichi speciali al nuovo tesoriere: ancora Villa fa presente la necessità di attribuire compiti speciali a Riccobon in relazione al fatto che ha già svolto questo compito in passato in seno al vecchio Direttivo: il Direttivo approva a conferisce a Riccobon il mandato a mantenere i rapporti e-mail con privati e istituzioni per la gestione delle procedure e l'inoltro di documenti per via telematica ai diversi enti interessati.

  • Festa del Tesseramento: il Direttivo decide di mantenere questa festa istituita dal precedente Direttivo e di effettuarla sabato 27 gennaio alle ore 15.00. Con l'organizzazione di una tombolata a premi ed un rinfresco. Sarà l'occasione per smaltire le scorte di bibite rimaste per avviare l'introduzione definitiva del sistema self service avviato con l'introduzione dei distributori automatici. Verranno acquistati anche salatini e pizzette.

  • Festa di Carnevale: il Direttivo decide di farla sabato 17 febbraio, alle ore 21.00 con musica dal vivo. Si cercherà qualcuno disponibile tra i vari contatti.

TORNA A INIZIO PAGINA


FEBBRAIO

Presenti

  • Comitato di Gestione: Amato, Guaragna, Marcotti, Oddo, Verdelli

  •  Collegio dei Sindaci: Tremolada,Villa

Argomenti trattati

  • Dimissioni dal ruolo di Vice Presidente e nomina del nuovo Vice Presidente: la Presidente apre la discussione e invita, su sua richiesta, la Vice Presidente Marcotti a prendere la parola. Marcotti consegna a mani della Presidente la lettera con data odierna contenente le proprie dimissioni per gravi motivi di salute, comunicando che tuttavia rimarrà in carica di consigliere almeno sino a quando la salute e il periodo di convalescenza non le permetteranno di poter dare un maggior aiuto all'interno del Consiglio di Gestione.
    ll Consiglio prende atto della disponibilità della signora Marotti, preoccupato che possa recuperare prima per sé e poi per l`Assoerazrone la propria piena salute e opemtività: all'unanimiià i membri la ringraziano per la sua dedizione con l'augurio che possa recuperare la propria carica.
    La Presidente propone al consigliere Enrico Guaragna la nonmina a Viee Presidente; avuto il suo consenso, pur aperto a rassegnare le proprie dimissioni in favore dell'auspicato rientro nel ruolo della collega Marcotti, il Comitato all'unanimità, per aeclamazione, approva la nomina a Vice Presidente della nostra Associanone il consigliere Enrico Guaragna, che così accetta. Guaragna resterà in carica sino allo scadere del mandato consigliare.

  • Preparazione Assemblea Generale dei Soci del 7 Mano 2018: si terrà, come previsto in altra riunione, alle ore 16.00 presso la sede dell'Associazione, Piazza della Resistenm 6, con il seguente Ordine del Giorno:

  1. Relazione della Presidente (a cura della Presidente)

  2. Presentazione delle attività svolte (a cura della Presidente)

  3. Illustrazione bilancio consuntivo (a cura di Villa Giaucarlo)

  4. Appmvazione bílancio consuntivo (a cura della Presidente)

  5. Illustrazione bilnucio preventivo (a cuara di Villa Giancarlo)

  6. Approvazione bilancio preventivo (a cura della Presidente)

  • Inventario 2017: stante la diponibilità espressa, si dà mandato ai signori Riccobon Antonio e Guaragua Enrico, di procedere alla redazione dell'Inventario.

  • Valutazione festa di Carnevale: dopo una breve analisi da parte dei consiglieri, la Presidente dichiara la piena soddisfazione per la riuscita della festa per l'ampia partecipazione.

  • Affiliazione ANCOS: la Presidente comuuica che è stata rinnovata l'affiliazione all'ANCOS, col pagamento della quota richiesta per il 2018. Tutti i soci riceveranno la tessera ANCOS 2018

  • Proposte prossime iniziative:

    • 7 marzo Assemblea annuale dei soci (dalle 14.00)

    • 9 marzo Festa della Donna (dalle 14.00)

    • 19 marzo Festa del Papà (dalle 14.00)

    • Maggio Festa della Mamma

    • Luglio Cure termali?

    • Settembre gita sociale?

    • Novembre Castagnata.
       

  • Varie ed eventuali:

  1. Chamamare responsabie di Illiria per chiedere infomazioni sul mdodo di contabilizzazione delle oonsumazioni (caflffè e varie) effettuate dai Soci nei locaìi delì'Assoc1azione, chiedere che ad ogn ricarica venga consegnato il numero progressivo delle consumazioni

  2. Chiedere 10 chiavette per le consumazioni da distribuire dietro cauzione di € 5,00

  3. Progmmare una riunione aperta a tutti i soci su come difendersi dalle truffe perpetrate contro anziani e famiglie.

il Segretario della riunione
EnricoGuaragna

la Presidente
Maria Nivea Amato

TORNA A INIZIO PAGINA


MARZO

Presenti

  • Comitato di Gestione: Amato, Guaragna, Marcotti, Oddo, Verdelli

  •  Collegio dei Sindaci: Fagnani

Argomenti trattati

  • Terme di Trescore: le cure termali a Trescore inizieranno il 17 settembre 2018; la visita medica sarà il 30 agosto 2018 nella nostra sede. Faremo volantini da esporre in paese.

  • Gita sociale: è stata scelta una visita nel Monferrato da fare in giornata. Ilperiodo scelto è la prima o la seconda settimana di maggio.

  • Canone RAI e SIAE: per il 2018 è già stato fatto. Per il futuro si prenderà una decisione se continuare.

  • Ferie: per il mese di agosto, la sede rimarrà chiusa dal q13 al 19 agosto 2018. Si riaprirà lunedì 20 agosto. Per gli altri giorni di agosto si cercherà di trovare persone disponibili ad aprire (e chiudere) la sede. In caso nessuno fosse disponibile, la sede rimarrà chiusa.

  • Varie ed eventuali: il Direttivo pensa di organizzare una volta al mese dei pomeriggi di ballo con musicassette e CD.
    - Fagnani chiede come comportarsi quando i distributori automatici non erogano qualche bevanda. E' stato fatto presente che ogni settimana un incaricato viene a controllare le macchine. Se è questione di pochi giorni, aspettare l'uscita dell'incaricato; altrimenti se è un'emergenza, si telefona. Se la bevanda non viene erogata dopo il pagamento della tariffa, se ne parlerà con il responsabile per avere il rimborso.
    - Per quanto riguarda lo scaffale per la biblioteca, prenderemo le misure e si comprerà.

la Segretaria della riunione
Meris Marcotti

la Presidente
Maria Nivea Amato

TORNA A INIZIO PAGINA


STRAORDINARIA 9 APRILE

Presenti

  • Comitato di Gestione: Amato, Guaragna, Marcotti, Oddo, Verdelli

  • Collegio dei Sindaci: Fagnani, Villa

  • Tesoriere: Riccobon

Argomenti trattati

  • Festa della mamma: questa ricorrenza non ha un giorno fisso ogni anno, poiché in Italia (ma anche in altri Paesi) viene celebrata nella seconda domenica di maggio. Il Direttivo decide quindi di farla quella domenica, al pomeriggio alle 15.30. Quest'anno si è deciso di aprire la festa non solo ai soci ma anche ai loro familiari. Verrà organizzata la solita tombolata a premi (che si provvederà ad acquistare), visto che questa ha incontrato il favore dei partecipanti; verranno fatte 4 tombole e al termine delle prima due si terrà un rinfresco e verranno date in omaggio alle mamme presenti delle piantine fiorite. Il costo delle cartelle rimane invariato: € 3,00 per 6 cartelle.

  • Gita nel Monferrato: Guaragna ha contattato un'agenzia che ha proposto una visita al Sacro Monte di Crea e una visita di Casale Monferrato con guida turistica, viaggio in pullman con partenza dalla sede e pranzo in ristorante con una quota di partecipazione a persona di € 46.00, sabato 19 maggio.
    Sulle prime si pensava che essendo un'agenzia turistica, questa avrebbe provveduto a riempire il pullman permettendo così di partecipare anche ad un numero esiguo di soci. Invece guardando meglio il volantino e poi con una telefonata di controllo, si è appurato che la quota prevista è per un minimo di 35 partecipanti; se saranno meno, la quota sarà più elevata, se saranno di più, più bassa.
    Il Direttivo ha deciso di preparare un volantino con la quota di 46,00 euro indicando che la gita si farà solo al raggiungimento di 35 partecipanti. Verdelli, alternandosi con Guaragna all'occorrenza, si occuperà di raccogliere le adesioni e incassare le quote.

  • Varie:

    • Riccobon fa presente la necessità di nominare un referente per le iscrizioni alle cure termali di Trescore, per inserire il nome nel volantino che è già pronto. Ancora Verdelli sarà il titolare della raccolta delle adesioni con distribuzione dei moduli di adesione e del promemoria, alternandosi questa volta con Fagnani.

    • Fagnani, sentito il parere della responsabile della biblioteca, Felicita Rigillo, si occuperà di trovare un mobiletto o uno scaffale per la biblioteca.

    • La presidente Amato presenta al Direttivo la lettera con le proprie dimissioni dalla carica e dal Comitato di Gestione, per motivi personali. Il Direttivo si impegnerà a trovare cooptandolo tra i soci, un sostituto nel Comitato di Gestione; dopodiché si provvederà a nominare il nuovo Presidente.
      L'accettazione formale delle dimissioni viene rimandata al 23 aprile quando si è deciso di convocare una riunione straordinaria del Direttivo sperando di aver trovato nel frattempo qualcuno disposto ad entrare nel Comitato di Gestione. Tutti sono interessati a questa ricerca, ma il referente ultimo è stato nominato Guaragna.

la Segretaria della riunione
Meris Marcotti

la Presidente
Maria Nivea Amato

TORNA A INIZIO PAGINA


APRILE

Presenti

  • Comitato di Gestione: Guaragna, Oddo, Rogolerio, Verdelli

  • Collegio dei Sindaci: Fagnani, Tremolada, Villa

  • Collegio dei Probiviri: Ambrosoni

Argomenti trattati

  • Esame Dimissioni della sig.ra Amato Maria Nivea da Presidente e da membro del Comitato di Gestione: la Presidente apre la discussione sul primo punto all’ordine del giorno confermando la sua personale decisione resa con lettera datata 9 aprile 2018 di dimettersi dalla carica di Presidente e da membro del Comitato di Gestione consegnata a mani del Vice Presidente.
    Il Comitato prende atto delle decisioni irrevocabili rese dalla Presidente e, alla unanimità, le accoglie ringraziandola per la sua dedizione e impegno prestato con l’augurio che possa comunque dare la propria disponibilità nell’ambito della attività della Associazione.
    Amato si dichiara disponibile ad effettuare il passaggio di consegne con il nuovo Presidente eletto e lascia la sala.

  • Cooptazione di un nuovo consigliere del Comitato di Gestione: a seguito delle dimissioni della consigliera Amatoe su proposta del Vice Presidente Enrico Guaragna il Comitato di Gestione alla unanimità accoglie per cooptazione la socia Rogolerio Maria Pia quale membro del Comitato di Gestione, ricostituendo i membri a 5.
    Rogolerio rimarrà in carica sino alla prima assemblea ordinaria utile nella quale i soci saranno chiamati a decidere sulla sua o altra nomina sino alla scadenza naturale del Comitato in carica.

  • Nomina del Presidente del Comitato di Gestione: si apre un'ampia discussione sull’intero assetto dell'organizzazione interna dell'Associazione e sui suoi Organi Sociali e ruoli futuri.
    Su proposta di Verdelli il Comitato di Gestione converge sulla nomina a Presidente di Enrico Guaragna che accetta e alla unanimità con acclamazione degli astanti viene così eletto a Presidente della Associazione con tutti i poteri da Statuto con effetto immediato.
    Enrico Guaragna lascia così il ruolo di Vice Presidente.

  • Nomina del Vice Presidente del Comitato di Gestione: il Comitato di Gestione su proposta del nuovo Presidente alla unanimità e per acclamazione nomina a Vice Presidente dell'Associazione Angelo Verdelli che, presente, accetta ed entra immediatamente nel suo nuovo ruolo.

  • Deleghe di poteri sul conto corrente bancario: Guaragna propone di riconfermare i poteri, con firma libera e disgiunta, per la gestione del conto corrente aperto presso la Banca di Credito Cooperativo di Milano aperto al nome della nostra Associazione, a nome del Presidente e del Tesoriere. Il Comitato di Gestione all'unanimità approva e conferisce quindi poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione per la gestione ed operatività del conto corrente bancario, ivi compresa l’operatività on line, con firma libera e disgiunta a nome di: Enrico Guaragna, Presidente, e ad Antonio Riccobon, Tesoriere.

  • Eventuali e varie:

  1. Il Comitato affida a Marcotti e Tremolada l'incarico di chiedere dei preventivi per le vacanze estive.

  2. Fagnani, dopo aver parlato con la responsabile della biblioteca, presenta il preventivo per scaffalatura per la libreria realizzata in melanimico color panna di misura adatta, per € 250,00 tutto compreso. Il Comitato approva.

  3. Fagnani propone l'installazione di una targa all'ingresso con l'indicazione Associazione Pensionati. Il Comitato valuterà.

il Segretario della riunione
Angelo Verdelli

il Presidente
Enrico Guaragna

TORNA A INIZIO PAGINA


MAGGIO

Presenti

  • Comitato di Gestione:

  •  Collegio dei Sindaci:

Argomenti trattati


 

il Presidente
Enrico Guaragna

TORNA A INIZIO PAGINA


GIUGNO

Presenti

  • Comitato di Gestione:

  •  Collegio dei Sindaci:

Argomenti trattati


 

il Presidente
Enrico Guaragna

TORNA A INIZIO PAGINA


LUGLIO

Presenti

  • Comitato di Gestione:

  •  Collegio dei Sindaci:

Argomenti trattati


 

il Presidente
Enrico Guaragna

TORNA A INIZIO PAGINA


SETTEMBRE

Presenti

  • Comitato di Gestione:

  •  Collegio dei Sindaci:

Argomenti trattati


 

il Presidente
Enrico Guaragna

TORNA A INIZIO PAGINA


OTTOBRE

Presenti

  • Comitato di Gestione:

  •  Collegio dei Sindaci:

Argomenti trattati


 

il Presidente
Enrico Guaragna

TORNA A INIZIO PAGINA


NOVEMBRE

Presenti

  • Comitato di Gestione:

  •  Collegio dei Sindaci:

Argomenti trattati


 

il Presidente
Enrico Guaragna

TORNA A INIZIO PAGINA


DICEMBRE

Presenti

  • Comitato di Gestione:

  •  Collegio dei Sindaci:

Argomenti trattati


 

il Presidente
Enrico Guaragna

TORNA A INIZIO PAGINA


GENNAIO 2019

Presenti

  • Comitato di Gestione:

  •  Collegio dei Sindaci:

Argomenti trattati


 

il Presidente
Enrico Guaragna

TORNA A INIZIO PAGINA

 

CONVENZIONI
Cliccare sulle note per vedere  i termini delle convenzioni in formato PDF

Negozio di ottica
«PRIMO SGUARDO»
Piazza Pertini, 5
Pessano con Bornago

Associazione Anawe*el
via Roma, 49
Pessano con Bornago
Yoga dolce e
Ginnastica Posturale

a.s.d. Argentia Danze
scuola di ballo
piazza della Resistenza
(c/o Manifattura K)
Pessano con Bornago
STUDIO 49
via Roma, 49
Pessano con Bornago
Osteopatia - Fisioterapia
Programma Nutrizionale
Palazzetto dello Sport
Piazza della Resistenza
Pessano con Bornago
ginnastica dolce
Don Gnocchi
Piazza Castello 20/22
Pessano con Bornago
Riabilitazione - Terapie
NEW GENERATION
ORTOPEDIA

Via Petrarca, 9
Pessano con Bornago