Associazione Culturale Gente di Teatro
 
sito web: http://www.studiolaboratoriodellattore.it
email: gdt.raulmanso@tin.it
Sede operativa:
Corso di Porta Romana 121
20122 Milano
Tel.: 02 55180492

Fax:

Orario: Dal lunedì al venerdì dalle 14.00 ale 18.00
Categoria: Cultura -> Formazione e Istruzione
 
 
Descrizione: GENTE DI TEATRO è un laboratorio di formazione, ricerca e produaizone, creato nel 1980, e tuttora diretto, dall'attore e regista argentino Raul Manso, il quale dopo essersi diplomato all'Istituto d'Arte Drammatica di Buenos Aires (diretto da O. Fessler) ha arricchito la sua preparazione facendo esperienze con importanti maestri tra i quali L. Strasberg e J. Grotowski, e collaborando in Italia con inportanti registi cpme G. Strehler e D. Fo.
Gran parte dll'attività dell'Associazione si è concentrata in questi anni sulla formazione e sull'aggiornamento di attori, attraverso lo STUDIO LABORATORIO DELL'ATTORE, la cui metodologia, basata sul "senso di verità", si richiama
ai principi di K. Stanislavskij e fa riferimento anche ad altri importanti maestri di questo secolo (Mejerch'old, Vachtangov, Strasberg, Grotowski, Barba). Questa moderna metodologia è in costante confronto con le esigenze concrete di chi vuole essere attore oggi in Italia e prepara ad affrontare l'arte dell'attore nelle sue varie specificità: teatro, cinema, televisione. Lo Studio Laboratorio dell'Attore pone una particolare attenzione non solo alla formazione di nuovi attori, ma anche all'aggiornamento permanente e all'educazione ad una disciplina sistematica degli attori professionisti.
GLI OBIETTIVI DEL METODO DI LAVORO sono sintetizzati nella proposta rivolta a chi vuole formarsi come attore: "essere, non recitare". L'arte dell'attore consiste nel reagire con verità a una situazione falsa. Ciò non significa trasportare sul palcoscenico la realtà della vita, ma piuttosto la sua logica. Se un attore si limita a pronunciare le battute dell'autore e a compiere le azioni che il regista gli indica, si rende schiavo del lavoro di altri. Nel nostro metodo, all'attore è chiesto di fare della situazione un'esperienza di vita, sentendo che cosa gli provoca la circostanza in cui is trova e lasciandolo vedere al pubblico.
spazio web - forum - servizi offerti da www.associazioni.milano.it