CRINALI Associazione di ricerca cooperazione e formazione interculturale tra donne
 
sito web: http://www.associazioni.milano.it/crinali/
email: crinali@associazioni.milano.it
Sede operativa:
Corso di Porta Nuova, 32
20121 Milano
Tel.: 02/6575030

Fax: 02/6575030

Orario: LUN e VEN 14.00 - 17.00
MAR MER GIO 9.30 - 12.30
Categoria: Cultura -> Formazione e Istruzione
 
Linea Diretta
News
Area Riservata Soci
Area Riservata Staff
Descrizione: L’associazione CRINALI organizza corsi, incontri pubblici e conferenze e diffonde materiali sui diritti delle donne, con particolare attenzione ai temi della maternità, sessualità e salute. Realizza progetti di cooperazione internazionale in collaborazione con associazioni di donne dei paesi del Sud del mondo per promuovere i diritti economici, sociali e politici delle donne.
Ha iniziato nel 1996 un percorso di ricerca e sperimentazione di nuovi modelli di prevenzione e di cura per le donne immigrate e le loro famiglie, al fine di promuovere pratiche che riconoscano le differenze culturali e di genere, adottino un approccio globale alla persona e valorizzino la soggettività delle donne. Questa scelta risponde inoltre all’esigenza di creare forme di comunicazione e di alleanza tra donne italiane e donne immigrate, valorizzando una comune esperienza femminile: la sessualità, la maternità, la cura della famiglia e dei figli.
Nasce così una collaborazione tra i Consultori Familiari ASL Città di Milano e ASL Milano 2, i reparti di ostetricia e ginecologia degli Ospedali S. Paolo, S. Carlo, Sacco e Buzzi di Milano e l’Associazione Crinali che porta alla formazione e inserimento in questi servizi della figura della mediatrice linguistico culturale che ha il compito di facilitare la comunicazione tra le utenti e i servizi e favorire lo sviluppo di un approccio alla cura più sensibile ai valori e alle esigenze delle donne straniere. Questa collaborazione ha portato inoltre alla creazione di due Centri di salute e ascolto per donne immigrate presso gli Ospedali S. Paolo e S. Carlo di Milano.
L’Associazione Crinali ha partecipato a Commissioni nazionali e regionali che avevano come obiettivo la messa a punto del profilo professionale della mediatrice linguistico culturale e del suo percorso formativo. Ha partecipato a due progetti finanziati dalla Commissione Europea in qualità di partner sui temi della assistenza alle donne immigrate.
spazio web - forum - servizi offerti da www.associazioni.milano.it