Associazione Biblioteche Carcerarie
 
sito web: http://ospiti.cilea.it/abc
email: abc@associazioni.milano.it
Sede operativa:
Via Festa del Perdono, 7
20121 Milano
Tel.:

Fax:

Orario:
Categoria: Cultura
 
Linea Diretta
News
Area Riservata Soci
Area Riservata Staff
Descrizione: L'Associazione Biblioteche Carcerarie nasce dall'esperienza di un gruppo di collaboratori della Cattedra di Biblioteconomia dell'Università degli Studi di Milano, che dal 1992 si occupa della Biblioteca del Carcere di Opera.
In base alla legge 26 luglio 1975 n. 354 art. 12., infatti, ogni penitenziario italiano deve essere fornito di una Biblioteca, che funziona grazie all'azione combinata di detenuti, educatori e volontari.
Questo perché lo scopo di un carcere è rieducare e riabilitare chi vi è recluso (art. 27 Costituzione italiana), e salta all'occhio come la lettura sia un mezzo fondamentale di re-integrazione culturale nella società.
In seguito a contatti intercorsi con varie carceri italiane, ci si è resi conto come ogni singola realtà bibliotecaria verta in uno stato di estremo isolamento, e la gestione e l'utilizzo del patrimonio librario sia affidato alle capacità di chi via via si trova ad averne a che fare.
Vorremmo porre fine a questo isolamento.
Vorremmo che gli sforzi dei singoli diventassero patrimonio di tutti.
Vorremmo, dunque, costituire un punto di contatto fra le biblioteche carcerarie italiane: è necessario che esse dialoghino tra di loro, come ogni altra biblioteca attivamente operante sul proprio territorio, e che si possano considerare inserite a pieno diritto nel circuito bibliotecario italiano.
spazio web - forum - servizi offerti da www.associazioni.milano.it